Growl for Windows: le notifiche di OS X sul proprio computer

Growl for WindowsIeri sera si è tenuto l'evento di Apple noto come Back to the Mac, che ha presentato una serie di novità per il comparto desktop/laptop di OS X. Se ne sono occupati ampiamente i colleghi di Melablog.it e non avrebbe senso parlarne in modo così esaustivo anche su queste pagine. Ciò detto, c'è un'applicazione per Mac (che, personalmente, ho sempre voluto anche su Linux) che non tutti sanno esistere anche per Windows.

Si tratta di Growl, un sistema avanzato per le notifiche di sistema. Se ho citato Linux, en passant, è perché graficamente Growl si presenta come NotifyOSD di Ubuntu: la versione per Windows non fa eccezione. Growl for Windows è un'applicazione gratuita che porta le notifiche di OS X sul sistema operativo di Microsoft e, come l'originale per Apple, consente di aggiungere dei plug-in per il supporto a numerosi servizi.

Growl for Windows parte con un'interfaccia abbastanza datata rispetto a quelle cui si è abituati con Aero, ma la visualizzazione delle notifiche permette di cambiare temi e suoni. Con l'esordio di Windows Phone 7, GFW si potrà integrare con Toasty (un'applicazione a pagamento per gli smartphone). Esiste una traduzione italiana, ma il gruppo su Google non dà accesso al download a causa dell'avvenuto cambio di policy.

Growl for Windows




Via | MakeUseOf

  • shares
  • Mail