Mozilla risponde a Chrome Web Store con Open Web Apps

Siamo entrati da qualche giorno nella seconda metà di ottobre ed entro la fine del mese dovrebbero fare capolino Chrome OS e Chrome Web Store. Mozilla non ha intenzione di lasciare a Google il monopolio degli app store per il browser e, dopo l'avvio del progetto per il social gaming, ha un altro asso nella manica. È solo un prototipo, ma già promette bene.

Open Web App Platform, in fase di sviluppo dai Mozilla Labs, non intende essere l'app store di Firefox (com'è Chrome Web Store per Google Chrome). Ed è questo l'aspetto più interessante: il progetto mira alla creazione di un "ecosistema" aperto che può essere sfruttato da terzi per creare il proprio app store. Una soluzione simile alle estensioni di Seesmic.

Se Opera vuole creare uno standard per gli add-on del browser, Mozilla vuole fare altrettanto con gli app store. Supponiamo che un'azienda voglia offrire la possibilità di estendere un prodotto dal web con estensioni gratuite e/o a pagamento: Open Web App Platform può diventare la soluzione libera e cross-platform per creare un sistema di distribuzione online.

Via | Mozilla

  • shares
  • Mail