Twitter, messaggi diretti aperti a tutti

Twitter darà agli utenti la possibilità di scegliere se ricevere messaggi diretti da chiunque oppure no.

Twitter feature

Nell'eterno tentativo di rendere la propria piattaforma più intuitiva e fruibile anche ai novizi, Twitter ha deciso di aprire a tutti l'invio di messaggi diretti. Finora, l'invio di tweet privati ad altri iscritti era infatti subordinato al follow da parte di quest'ultimo, senza il quale non era possibile scriversi in modalità uno a uno.

Da questo momento in poi, Twitter concederà ai suoi utenti la possibilità di scegliere se passare alla nuova funzionalità o restare con il vecchio funzionamento, opzione che probabilmente vorrà continuare a privilegiare chi ha un account particolarmente famoso sulla piattaforma, per evitare che la propria "tweetbox" diventi intasata di messaggi privati.

D'altro canto, aziende e celebrità potrebbero decidere di attivare i messaggi aperti a tutti, per riuscire così a rispondere agli utenti desiderosi di entrare in contatto senza necessariamente doversi seguire: in questo caso la scelta sarà utile soprattutto a compagnie telefoniche e di altro genere che su Twitter offrono anche un supporto ai clienti.

Come dicevamo, l'intenzione di Twitter è quella di dimostrare soprattutto agli investitori di Wall Street di avere una base d'utenza che va al di là dei numeri ufficiali riguardanti gli utenti attivi, che comunque dalla quotazione in borsa il social network sta tentando in ogni modo di aumentare. Le ultime cifre parlano di 288 milioni di persone, a fronte dei quasi 300 che gli investitori si aspettavano.

Via | Cnet.com

  • shares
  • +1
  • Mail