Il Pirat Partiet non entra nel Parlamento svedese

Pirate PartietNel fine settimana si è votato in Svezia e Il Pirat Partiet, partito dei pirati svedese, non è riuscito a replicare il successo ottenuto nelle elezioni europee del 2009 quando aveva raggiunto il 7% dei consensi e conquistato due seggi nel Parlamento dell'Unione. Il partito è infatti sotto al 4%, quota minima necessaria nel Paese per poter entrare in Parlamento.

Il Pirat Partiet aveva annunciato che avrebbe utilizzato la sua immunità per garantire l'hosting di WikiLeaks e di The Pirate Bay in Svezia. Adesso le cose si faranno più complicate. In ogni caso, il leader del partito Rick Falkvinge ha dichiarato che nonostante sia dispiaciuto per l'infelice risultato delle urne, questo non impedirà di fare il possibile per raggiungere gli obiettivi principali e mantenere ciò che è stato realizzato fino a oggi. Falkvinge e i suoi compagni di partito dovranno adesso attendere quattro anni per riprovarci, perlomeno sulla carta. Rimangono però i due seggi europei.

Via | TorrentFreak

  • shares
  • +1
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: