IE9 non sarà mai su XP: tagliato fuori il 55% degli utenti Windows

Internet Explorer 9 BetaGiovedì è stato presentato Internet Explorer 9 Beta e a quanto pare molti utenti ne sono rimasti entusiasti, nonostante gli errori di marketing commessi da Microsoft e la relativa innovazione apportata dal browser. Purtroppo, il 55% degli utenti Windows non potrà mai installarlo (se non deciderà di aggiornare il sistema operativo a 7). È la sentenza definitiva di Microsoft, che non intende tornare sulla questione in futuro.

Le motivazioni della scelta sono facilmente comprensibili. L'accelerazione hardware implementata da IE9 potrebbe tranquillamente essere abilitata anche su Windows XP, ma il supporto tecnico è cessato e i driver non vengono più aggiornati con regolarità. Un'alternativa potrebbe essere la creazione di un backport della funzionalità su Internet Explorer 8: Microsoft ha già escluso anche questa soluzione. L'unico modo di utilizzare IE9, per un utente di XP, è quello d'acquistare una copia di Windows 7.

Per quanto riguarda le feature legate ad Aero (come le pagine salvate come icona nella tray) è facile capire quali siano gli ostacoli che impediscono l'installazione di Internet Explorer 9 Beta su XP. Benché si tratti di un sistema considerato obsoleto, il 55% degli utenti Windows nel 2010 ne fa ancora attivamente uso. Tutti gli altri possono scaricare IE9 Beta in italiano.

Via | ReadWriteWeb

  • shares
  • +1
  • Mail
35 commenti Aggiorna
Ordina: