Windows XP ha ancora più utenti di Windows 8

Windows XP sarà anche "morto", ma sul mercato va meglio di Windows 8.

windows xp

Se un sistema operativo con più di dieci anni di vita con supporto ufficiale terminato da un anno riesce comunque ad avere ancora la meglio sul suo successore più recente, c'è di sicuro qualcosa che non va: immaginiamo in base a questo la fretta di Microsoft di fare arrivare Windows 10 sul mercato.

Stiamo parlando dei dati di NetMarketShare, secondo i quali la quota mercato di Windows 8 e 8.1 messi insieme sarebbe attualmente all'11,3%: meno di quella di Windows XP, a quota 16,9% nonostante come dicevamo sia ormai un sistema operativo dichiarato "morto".

Dando un'occhiata a Windows 7, le cose vanno sicuramente meglio, visto che la penultima versione maggiore del sistema operativo può contare sul 48,8% del mercato dalla sua parte: un segno comunque non positivo per Microsoft, considerando che Windows 8 si trova a neanche un terzo.

La speranza in quel di Redmond è naturalmente che Windows 10 possa contribuire a portare in alto la percentuale d'adozione per l'ultima versione alla sua uscita, rosicchiando definitivamente la quota mercato di Windows XP, uscito nel lontanissimo 2001: tecnologicamente parlando, una vera e propria eternità.

Via | Bgr.com

  • shares
  • +1
  • Mail