AirDropper, upload in Dropbox su richiesta e senza registrazione

AirDropper

Dropbox è sicuramente uno dei migliori servizi di storage e condivisione file in circolazione. Non offre però la possibilità di ricevere file nel proprio spazio online, se non da altri utenti registrati. AirDropper abbatte questo limite, permettendo agli iscritti Dropbox di generare delle richieste di upload senza che i destinatari debbano necessariamente creare degli account Dropbox né scaricare alcun software per soddisfarle.

Il sistema è molto semplice: AirDropper genera dei link che possono poi essere inviati via posta elettronica, messaggistica istantanea, oppure servendosi di altri sistemi di comunicazione online. Cliccando su di essi i destinatari delle richieste di upload hanno la possibilità di caricare uno o più file nello spazio Dropbox del mittente. I file vengono salvati in una cartella denominata AirDropper. La sicurezza è garantita dal protocollo crittografico SSL, utilizzato in ogni fase delle richieste.

AirDropper

Il servizio raggiungerebbe la perfezione se fosse possibile decidere la cartella di destinazione dei file, creandone una nuova o scegliendo tra quelle già esistenti. Fermo restando che ciò sia possibile: potrebbe trattarsi infatti di un blocco di sicurezza previsto nelle API di Dropbox.

Via | DownloadSquad

  • shares
  • +1
  • Mail