Windows Store, aumento dei prezzi delle app in arrivo

Microsoft ha deciso di adeguare i prezzi del Windows Store all'ottimo andamento del dollaro. Ecco cosa cambierà a partire dal 13 aprile.

windows store


Il valore del dollaro è cresciuto in queste ultime settimane, mentre quello dell’Euro è sceso drasticamente e anche per Microsoft, al pari delle aziende concorrenti, è arrivato il momento di adeguare i prezzi sul Windows Store all’andamento del mercato. E così, con una mail inviata agli sviluppatori, l’azienda di Redmond ha comunicato un aumento dei prezzi delle applicazioni.

A partire dal 13 aprile prossimo tutte le applicazioni a pagamento presenti nel Windows Store subiranno una variazione di prezzo. A restare invariati saranno ovviamente i prezzi dello store statunitense, tutti gli altri dovranno adeguarsi al nuovo valore del dollaro.

Sarà Microsoft a fare il cambio e ad adeguare i prezzi in tutto il Mondo. L’applicazione che adesso costa 2,99 dollari e in Cina viene proposta a 18 Renminbi cinesi, dal 13 aprile resterà 2,99 dollari in USA e passerà a 18,5 Renminbi cinesi.

I Paesi più colpiti saranno il Regno Unito, la Russa, la Svezia, la Danimarca e la Romania, dove si arriverà a registrare un aumento del 20% o più rispetto ad ora.

Il cambiamento avverrà in maniera del tutto automatico. Gli sviluppatori sono soltanto invitati a controllare l’aumento del prezzo e valutare eventuali cambiamenti prima di quella data. L’aumento dei prezzi, ovviamente, riguarderà tutto il Windows Store, quindi sia desktop che mobile.

Se stavate valutando l’acquisto di qualche applicazione, questo è il momento giusto per farlo.

windows store 2

Via | Windows Central

  • shares
  • +1
  • Mail