Facebook, il rating degli ospedali indica il successo dei trattamenti medici

A quanto pare il rating su Facebook ci permetterà i predire con esattezza quali ospedali forniranno trattamenti medici di successo.

Facebook ospedali

Facebook - A quanto pare la possibilità di votare su Facebook anche ospedali e strutture sanitarie sta dando risultati insperati. Vi state chiedendo se un'operazione chirurgica imminente andrà bene o state cercando di decidere in quale ospedale sia meglio farsi visitare o ricoverare, ecco, potreste sempre controllare su Facebook. Una recente ricerca ha infatti scoperto che controllare il rating di riferimento degli ospedali su Facebook permette di dare un'occhiata accurata alla loro qualità. Quindi questo potrebbe voler dire scegliere un ospedale piuttosto che un altro per un certo intervento.

Facebook ci permette di predire i trattamenti ospedalieri di successo

Verso la fine del 2013 Facebook ha cominciato a permettere ai suoi utenti di votare anche le organizzazioni, ivi inclusi gli ospedali sulle loro Pagine. Ecco che allora il dottor McKinley Glover del Massachusetts General Hospital e i suoi colleghi hanno deciso di pubblicare uno studio, riportato da Psych Central, il quale mette a confronto i tassi di riammissione con queste valutazioni fatte su Facebook.

I dottori hanno esaminati i dati del sito web Hospital Compare, il quale registra i tassi di riammissione di 4800 ospedali statunitensi con bassi livelli di riammissione (quindi che curano così bene i pazienti che questi non hanno bisogno di tornare una seconda volta) che avevano più probabilità di avere Pagine su Facebook.

A quanto pare le Pagine di ospedali in cui i pazienti non hanno bisogno di tornare una seconda volta a causa del successo del trattamento medico, avevano rating decisamente più elevanti. A quanto pare il numero di stelle indicava un incremento della probabilità di avere un tasso di ritorno in ospedale basso, mentre il numero di Mi piace, invece, non faceva alcuna differenza.

A dire il vero non è che in letteratura ci siano molte informazioni sul legame fra social network e qualità del trattamento medico, ma questo studio ha concluso che gli ospedali e i centri medici in generale dovrebbero prendere sul serio queste classifiche con voti su Facebook. E' lo stesso Dr. Glover a spiegare il perché: "Visto che le risposte generate dagli utenti dei social media sembrano riflettere i risultati ottenuti dai pazienti, gli ospedali e i dirigenti sanitari non dovrebbero sottovalutare il valore dei social network nello sviluppo di programmi atti a migliorare la qualità".

Via | Shiny Shiny

Foto | usnavy

  • shares
  • +1
  • Mail