YouTube introduce il supporto ai video a 360 gradi

Il supporto ai video a 360 gradi su YouTube è finalmente arrivato. Ecco come cambierà la visualizzazione.

E’ ufficiale: YouTube ha finalmente introdotto il supporto ai video a 360 gradi, come ampiamente annunciato lo scorso gennaio. Google non aveva comunicato una data di rollout della novità, ma ora il momento è finalmente arrivato.

Col proliferare delle videocamere che permettono la ripresa di filmati a 360 gradi, era solo questione di tempo prima che Google e YouTube decidessero di adeguarsi. Gli utenti possono finalmente condividere sulla popolare piattaforma i video registrati con alcune delle principali videocamere in commercio, dalla Ricoh Theta alla Kodak SP360, passando per la 360cam di Giroptic e la Bublcam.

Al momento, però, l’uploader deve aggiungere manualmente uno speciale metadata per assicurare la corretta visualizzazione del video - questo passaggio andrà probabilmente a scomparire col passare del tempo. La cosa interessante è che per visualizzare il risultato non sarà necessario avere un visore per la realtà aumentata.

Visualizzando un video a 360 gradi via Chrome, potete vederne qualche esempio nella playlist in apertura, sarete in grado di muovervi all’interno del video utilizzando il mouse proprio come fate già con Google Street View. In modo simile, per la visualizzazione su Android potrete anche soltanto limitarvi a muovere il dispositivo e navigare nel video.

E, ovviamente, se avete già tra le mani un visore per la realtà aumentata, in commercio tra una manciata di mesi, non dovrete far altro che mettervi comodi e gustarvi questi primi esperimenti di video a 360 gradi.

360degreeCamera

Via | YouTube

  • shares
  • Mail