Twitter rende più facile la segnalazione di troll e abusi

Twitter ci prova ancora una volta a rendere più facile la segnalazione di troll e abusi sulla piattaforma. Sarà la volta buona?

Twitter e la lotta contro i troll - E non mi sto riferendo a quelli carini e simpatici di Frozen. Tramite un post comparso sul blog di Twitter, l'azienda ha ammesso di aver reso più facile segnalare troll, abusi e violazioni degli account. Diciamo che il post non è molto specifico su come questo sia stato fatto, però è innegabile la buona volontà di Twitter nel voler lottare contro i troll che infestano il social network. E' una battaglia continua quella di Twitter contro troll, hacker e trasgressori in generale, quindi il social network cinguettante sta facendo quello che può per annientarli, anche se è ben conscio dei suoi limiti: lo stesso Dick Costolo aveva ammesso il problema qualche tempo fa.

Twitter e l'infinita lotta contro troll e trasgressori


Twitter troll

Da adesso in poi chiunque può riferire a Twitter problemi legati al furto di account o perdite di dati sensibili, non solo chi è vittima, ma qualsiasi persona si renda conto del problema. Cosa ancora più importante le nuove norme di polizia permetteranno a Twitter di affrontare i troll regolari: si tratta di quelle persone che creano un nuovo account quando il precedente viene chiuso per violazione dei termini di utilizzo di Twitter.

Il post su Twitter in realtà non è molto chiaro in merito ai dettagli con cui il social netowrk aumenterà i controlli sui troll, ma qualcuno sostiene che per riaccedere al servizio, una volta che il nostro account è stato chiuso per motivi legati ad abusi et similia, ecco che potrebbe essere necessario fornire anche un numero di telefono.

L'azienda aveva dichiarato al Washington Post che il team dedicato agli utenti che hanno segnalato troll e abusi è stato triplicato. Dal post di Twitter emerge come tutto il processo di segnalazione di molestie sia stato implementato, includendo anche segnalazioni relative a condivisione di informazioni private e riservate. In questo modo si è riusciti a quintuplicare il controllo sulle segnalazioni effettuate. Questi aggiornamenti dovrebbero raggiungere tutti gli utenti nel corso delle prossime settimana, tempi fisiologici di roll out.

Sarebbe interessante sapere quali nuove misure saranno adottate nei confronti dei trasgressori, ma per ora Twitter tace in merito, rassicurando come tutti sul fatto che la sicurezza dei suoi utenti è estremamente importante per l'azienda ed è qualcosa su cui continua a lavorare duramente per migliorare.

Via | Engadget

Foto | Justin Owls

  • shares
  • +1
  • Mail