Twitter non rilascia i dati relativi al volume dei tweet nella Notte degli Oscar 2015

Curiosamente Twitter quest'anno non ha ancora rilasciato i dati relativi alla Notte degli Oscar 2015: perché? Ce lo spiega il sito di analisi Sysomos.

Twitter e gli Oscar 2015 - Ehilà Twitter, lo sai vero che ci sono stati gli Oscar 2015? E che stiamo aspettando di sapere i dati relativi alla Notte degli Oscar? Dettagli come numero di contatti, tweet, retweet, presenze sul social network ci piacciono. Eppure dal social network cinguettante tutto tace. I grandi eventi live come gli Academy Awards sono una manna dal cielo per Twitter, le persone si stringono intorno allo schermo televisivo e intanto cinguettano allegramente con tweet più o meno irriverenti. Ma da Sysomos arriva finalmente qualche dato interessante.

Oscar 2015

Twitter: i dati rilasciati dal rapporto Sysomos

Aggiornamento 25-02-2015

Finalmente qualcuno si è deciso a rilasciare qualche dato, ma non è stato Twitter, bensì parliamo di un rapporto reso pubblico dalla società di analisi Sysomos. A quanto pare il numero di tweet di quest'anno durante la Notte degli Oscar 2015 è stato di 8.580.000 milioni, pari a un calo del 39% rispetto alla passata edizione. Diciamo che nessuno si stupisce di questi dai, più o meno ci eravamo arrivati al fatto che Twitter non aveva rilasciato notizie in merito a causa della flessione del numero di tweet, solo che adesso abbiamo anche la conferma di Sysomos. Tutta colpa di Patrick Harris? Beh, l'attore ha numerosi talenti, non si può scaricare tutto addosso a lui, ma sarebbe stato veramente difficile replicare il successo del mitico selfie di Ellen DeGeneres dell'anno scorso, quello fu autentico colpo di genio.

L'anno scorso Twitter stesso aveva dichiarato orgogliosamente di aver avuto 14.7 milioni di tweet relativi alla Notte degli Oscar. Uno smacco dunque, di cui nessuno sa stabilire la causa. Però forse Harris c'entra qualcosa: Harris quest'anno ha ricevuto 352.881 mention, DeGeneres lo scorso anno 3.650.452. Qualcosa staranno pur a significare questi dati, no?

Il problema è che una sconfitta del genere arriva proprio nel momento in cui Twitter sta cercando di fare del suo meglio per aumentare il proprio bacino d'utenza, la Notte degli Oscar doveva essere la chiave portante per dimostrare agli inserzionisti il valore del social network. Come fare ora?

Twitter, Notte degli Oscar da dimenticare?

Magari mentre scrivo i dati stanno arrivando, se questo accadrà, tempi fisiologici di scrittura e aggiornerò il post. Ma per ora nessuno sa quanto sia stata grande la Notte degli Oscar in casa Twitter e questo perché Twitter stesso non ha rilasciato alcun dato in merito. Il che è strano perché nel corso dei due anni passati Twitter ha sempre sbandierato ai quattro venti quanto successo avesse avuto durante gli Academy Awards

In realtà finora quello che Twitter ha rivelato lo troviamo in un post sul suo blog dove il social network cinguettante rievoca i punti salienti dello spettacolo, posta qualche foto e video, ma tace in maniera significati i dati relativi al volume di tweet. Le cose sono due: o sta ancora effettuando i conteggi e uscirà nelle prossime ore con dei dati strabilianti o ha perso la gara nei confronti di Facebook e preferisce nascondere la testa sotto la sabbia.

Magari stiamo facendo dei castelli in aria e l'intera vicenda non vuol dire nulla, ma si tratta di un'assenza che pesa, negli ultimi due anni Twitter era stato iper veloce nel condividere le informazioni relative al numero di tweet postati durante gli Oscar. Magari nel frattempo Twitter aggiornerà il post, ma è indubbio che i medesimi post dello scorso anno riportavano già i numeri mancanti.

Diciamo che l'azienda è sotto pressione, deve trovare il modo di far crescere il numero di utenti e quindi le entrate. E far notare che gli Oscar non hanno generato il volume di tweet che ci si aspettava potrebbe essere controproducente. Tutto ciò che Twitter ha fatto è mostrare una mappa (la trovate sul blog) che mostra come gli Stati Uniti abbiano twittato durante tutta la cerimonia. Pare che il Montana sia andato a letto presto, qui gli utenti si sono brevemente risvegliati dal loro letargo solo durante il momento dell'annuncio dei vincitori per il Miglior trucco e acconciatura. Che sia colpa loro l'ipotetico crollo dei tweet?

Via | VentureBeat - VentureBeat

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail