Lizard Squad attacca Google Vietnam

Per il nuovo breve attacco, il gruppo di hacker Lizard Squad ha scelto la versione vietnamita del colosso di Mountain View.

google vietnam lizard squad


Lizard Squad è tornato all’attacco. Poche settimane dopo aver bucato il sito web della compagnia aerea Malaysia Airlines, il gruppo di hacker ha preso di mira Google Vietnam in un attacco durato pochi minuti, ma non passato comunque inosservato dai cittadini vietnamiti, che hanno ricoperto di insulti l’account Twitter di Lizard Squad.

Come accaduto già in passato, il gruppo è riuscito a compromettere il DNS di google.com.vn, sostituendo la classica homepage del motore di ricerca con una foto e un breve messaggio che annunciata l’hack e ne rivendicava la paternità.

Poi l’annuncio via Twitter:


Il disagio per gli utenti è durato qualche minuto, poi la situazione è tornata alla normalità. Il gruppo, come al solito, non ha motivato questo nuovo attacco, si è trattato con ogni probabilità di un banale sfoggio di potere. Un attacco importante, a Google, giusto per dimostrarci che loro possono farlo.

Al di là del fastidio momentaneo - gli utenti si saranno rivolti alla concorrenza? - non ci sono state spiacevoli conseguenze, ma siamo certi che il gruppo continuerà a farsi sentire. Chi sarà la prossima vittima?

Via | WebArchive

  • shares
  • +1
  • Mail