Google e Mattel, evento il 13 febbraio: una collaborazione misteriosa!

Google e Mattel unite per creare un nuovo prodotto. Un giocattolo? Molto probabilmente, e forse ha a che fare con la realtà aumentata.

mattel-event

Mattel e Google uniscono le forze per… Beh, non sappiamo cosa, ma di sicuro sarà una novità divertente.

La corporation che da decenni e decenni si occupa di convincere i bambini a tormentare i propri genitori per spendere e spandere nell’ultimo giocattolo alla moda ha in serbo qualcosa per il mondo, e Google fa parte dei suoi piani. L’invito è stato diramato con un biglietto di una vivace tinta salmone e un interessante motivo grafico sulla parte superiore, una sorta di ruota completa di scanalature, che i più anziani di noi sospettano essere quella dell’ormai antico View-Master, un sistema per la visione stereoscopica, una sorta di visore in cui si inserivano delle immagini montate su dischetti simili a quelli dell’immagine.

1024px-View-Master_Model_E_2

Il View-Master non è un giocattolo scomparso dalla faccia della terra, tutt’altro, da quanto ne sappiamo è ancora in produzione presso Fisher-Price, sussidiaria Mattel dal 1993. Per noi è un gioco del passato, perché in Europa non è più commercializzato da tanto di quel tempo che le persone che ci giocavano sono ormai diventate genitori a loro volta.

L’invito è molto sibillino, tuttavia:

“Mattel ti invita a vedere ciò che è possibile, con un annuncio esclusivo e il debutto di un prodotto”.

Di una cosa siamo abbastanza certi, nonostante il View-Master, ci risulta veramente difficile credere che si tratti di un Google Glass per l’infanzia, visto e considerato il destino di quel particolare progetto di Mountain View. Eppure viene decisamente voglia di sperare nella realtà aumentata.

  • shares
  • +1
  • Mail