Diretta dal Forum PDigitale: Non stop banda larga, idee e imprese


Cominciamo maluccio. Banda Larga per tutti. Internet e libertà. Non per noi che siamo venuti qui al convegno romano del PDigitale. La rete wire-less del Gambero Rosso che ci ospita necessita di autenticazione SSL. Per fortuna non mancano gli smanettoni, e in qualche modo ci connettiamo. Anche le connessioni con skype procedono a rilento.

Meno male che le danze le apre Alec Ross, giovanissimo Senior Advisor for Innovation del Governo americano, braccio destro virtuale di Hillary Clinton. Forse non ci sarebbe bisogno di ricordarci il potere di Internet (il cui Nobel per la Pace per Alec è meritatissimo), ma che ci sia una missione ancora di carattere etico, ci conforta ad illuderci, che noi siamo i buoni.

Riccardo Wired Luna fa l'appello per la prima tavola: Internet funziona! Idee & imprese per il futuro. Luca Messaggi, Paolo Barberis, Gianluca Dettori, Salvo Mizzi, Linnea Passaler. Barberis e Dettori difendono il diritto di fare impresa, anzi, ci spiegano come l'incompetenza tutta italiana ne impedisca lo sviluppo. E' vero che la crisi ha investito meno il mondo digitale, ma è altrettanto vero che in Italia, come dice Dettori, la politica dello 0-0 ci paralizza rispetto al mondo. In breve, la categoria start-up in Italia, non esiste.

L'esempio di Bakeca.it (sito di annunci gratuiti di ogni genere) fa sorridere la sala. Chiuso per favoreggiamento alla prostituzione, quando fior di quotidiani pubblicano identici annunci. Si parla anche di conflitto generazionale (già rilevato da Alec), e Mizzi lo ricorda. Ma forse la sorpresa del gruppo è pazienti.org della dottoressa Linnea Passaler. Una sorta di trip advisor per la consulenza medica.

Luna poi lancia il sassone nello stagno: Cosa può fare la politica per l'impresa su Internet? E forse la risposta migliore la offre ancora una volta l'unica donna presente, Linnea. Certo, occorre aiutare a svecchiare, ad innovare, a studiare, comprendere i rischi di una concorrenza mostruosa, ma senza la strada tangibile della banda larga restiamo ancora a "caro amico.."


  • shares
  • +1
  • Mail