Facebook ha creato quasi 5 milioni di posti di lavoro in tutto il mondo

Facebook ha dato, e continua a dare, un grande contributo alla creazione di posti di lavoro nel mondo

FACEBOOK MARK ZUCKERBERG

Il fenomeno Facebook è inarrestabile, e per fortuna è riuscito a migliorare non soltanto la qualità della vita sociale degli iscritti, che, nel migliore dei casi, riescono a conoscere nuove persone, a non sentirsi mai soli, a scambiarsi facilmente consigli e opinioni, ma anche quella della vita lavorativa: un recente studio, Facebook’s Global Economic Impact, ha infatti messo in evidenza che l’azienda di Mark Zuckerberg è stata in grado di creare ben 4.5 milioni di nuovi posti di lavoro in tutto il mondo. Una notizia ancor più sorprendente di quella relativa ai lauti stipendi dei dipendenti.

La situazione italiana non è avulsa da tutto questo: il social network è riuscito a creare ben 70mila posti di lavoro per un impatto complessivo di sei miliardi di euro; una cifra enorme – starete pensando – e, in effetti, è proprio così, se pensate che l’Italia è il quinto Paese delle nazioni europee ad aver avuto maggiori benefici dalla diffusione del social network su tutto il territorio.

Approfondisci: Facebook combatte così le bufale

I numeri di oggi sono molto più alti rispetto a quelli pubblicati qualche anno fa: la società di consulenza Deloitte, che si è occupata della ricerca, ha infatti stimato 227 miliardi di dollari di fatturato e 4.7 milioni di posti di lavoro nel corso del 2014, contro i 15.3 miliardi e i 232mila posti del 2011 (relativamente alle nazioni europee): dati davvero sorprendenti, insomma, soprattutto per alcuni Paesi, per esempio per Regno Unito, Germania, Francia e la nostra Italia, dove Facebook ha davvero lasciato il segno (per citarvi il dato più interessante, in UK il fatturato generato è stato di 11 miliardi di dollari e i posti di lavoro sono arrivati a 783mila). Tra le fonti, il link alla ricerca.

Via | Facebook’s Global Economic Impact

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: