Microsoft: estensione per Firefox installata senza il consenso dell'utente

Search Helper Extension

Nell'ultimo pacchetto di aggiornamenti rilasciato da Microsoft attraverso Windows Update, era presente anche un'estensione per le barre strumenti del browser. La cosa strana, però, è che questo add-on non si è installato solo su Internet Explorer, ma anche su Mozilla Firefox. Il tutto, e qui nasce il problema, senza che nella schermata di update fosse presente alcuna notifica in merito alla doppia installazione, e quindi senza alcuna richiesta di consenso.

L'add-on per Firefox era nascosto perché, come evidente nello screenshot, parte del Microsoft Search Enhancement Pack, classificato come download importante. Niente nella schermata sta ad indicare che l'aggiornamento sia per entrambi i browser, ma una volta eseguito l'aggiornamento, all'apertura di Firefox gli utenti si sono trovati la classica finestra dei componenti aggiuntivi recenti, con la fantomatica Search Helper Extension.

Su alcuni forum dedicati al browser di Mozilla sono subito iniziate le discussioni su quale sia la reale natura di questa estensione. E pare che ancora non si sia giunti ad una conclusione. Nella pagina del supporto Microsoft dedicata, questo aggiornamento (KB982217) viene descritto come essenziale per Windows Live Toolbar, MSN Toolbar e Bing Bar, in quanto consentirebbe di correggere un problema nella funzionalità categoria homepage di queste barre degli strumenti. Ma quale sarebbe questo problema?

Non molto chiaro neanche questo. Questa è la descrizione data da Microsoft, riportata fedelmente dal sito italiano:

In Internet è possibile specificare una home page che non è un URL completo. Tuttavia, Windows Live Toolbar, MSN Toolbar o Bing Bar potrebbero non classificare la home page correttamente. Pertanto il reporting della home page può essere generato correttamente per gli utenti che selezionano il Migliorare i nostri servizi quando si installano queste barre degli strumenti.

Non esiste altra documentazione ufficiale, ma pare dunque che sia un "problema" esclusivo di Explorer e Firefox, che tiene fuori dal download nascosto gli altri browser. Da quanto letto, inoltre, l'applicazione dovrebbe funzionare solo per chi ha installato la Bing Bar, che sia in funzione o meno. Certo è che un aggiornamento per risolvere un problema di URL sembra eccessivo. Voi avete ricevuto notifica di questo aggiornamento da Firefox? Qual'è la vostra opinione sulla sua reale funzione?

Via | Ars Technica

  • shares
  • +1
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: