E Microsoft sbeffeggiò Google per lo sfondo "copiato"

E Microsoft sbeffeggiò Google per lo sfondo "copiato"

Microsoft è stata spesso attaccata perché accusata di scopiazzare (da Apple, Google ecc.) e di non essere mai originale. Almeno questa volta, in occasione dell'introduzione della sfondo personalizzato di Google (che a quanto pare non piace ai nostri lettori), gli uomini della Microsoft si sono sentiti oggetto di copia.

Dal loro account su Twitter hanno preso in giro Google per aver "copiato" la loro idea dello sfondo personalizzato in Bing, scrivendo:

"We've lost a background image, if found please return to bing.com ;)"


che più o meno si traduce in "Abbiamo perso una immagine di sfondo, se la trovate siete pregati di riportarla a bing.com".

Via | Eu.techcrunch.com

  • shares
  • +1
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: