YouTube per Android si aggiorna e balza alla versione 10

A quanto pare YouTube per Android si è aggiornato ed è passato di colpo dalla versione 6 alla versione 10. E come al solito non ci dice le novità inserite.

Torniamo a parlare ancora una volta di update, questa volta ci aspetta l'aggiornamento di YouTube per Android. A sorpresa arriva dunque un aggiornamento di YouTube per Android che passerà alla storia in quanto fa balzare la versione dalla 6 alla 10, anzi, più precisamente dalla 6.0.13 alla 10.02.3. Ora, si tratta di un passaggio di versione notevole, ci si aspetterebbe chissà che meraviglie e invece al momento le nuove feature e modifiche introdotte non sembrano poi così strabilianti. Anzi, visto che come al solito manca il changelog, gli utenti si stanno affannando a capire perché YouTube per Android abbia sentito la necessità di passare dalla versione 6 alla versione 10: che abbiano sbagliato qualcosa nei conteggi?

L'aggiornamento di YouTube per Android alla versione 10.02.3


YouTube per Android

L'aggiornamento di gennaio 2015 di YouTube per Android

La cosa curiosa è che sul Google Play Store viene segnalato l'arrivo del nuovo aggiornamento, solo che nessuno si è sentito in obbligo di scrivere qualcosa di più sul changelog, cosa questa che infastidisce molti utenti. Sarebbe infatti carino sapere cosa cambia da una versione all'altra e non doverlo scoprire per caso dopo mesi di utilizzo. Comunque sia, se fate un salto sul Google Play Store trovate l'aggiornamento di YouTube per Android, gratis come di consueto.

Adesso dovrei partire con le news dal changelog, ma visto che non c'è, andiamo a dare uno sguardo a cosa hanno già scovato gli utenti che hanno installato l'apk e che hanno ricevuto il nuovo aggiornamento di YouTube per Android. A quanto pare è stato inserito un nuovo menu dedicato alla condivisione e la ricerca vocale, scomparsa in un precedente aggiornamento, ha fatto adesso ritorno. In particolare si segnala come la schermata di condivisione dei video si sia allineata maggiormente alla nuova moda del momento, il material design.

Altra piccola modifica è che la descrizione delle modalità di protezione è ora stata tradotta in italiano. Al momento pare che non ci sia altro, a meno che non ci siano piccole modifiche che salteranno agli occhi solo nei prossimi giorni quando useremo tutte le feature e schermate di YouTube. Al che sorge spontanea la domanda: perché passare così di botto dalla versione 6 alla versione 10? Cosa c'è sotto?

Foto | Screenshot dal Google Play Store

  • shares
  • +1
  • Mail