Microsoft vince la causa sulla FAT: un'arma contro Linux?

L'uffici brevetti americano ha dato ragione a Microsoft e gli ha assegnato la proprietà del brevetto della FAT, la File Assignation Table, cioè il sistema con cui i computer immagazzinano i dati sui supporti, siano essi hard disk o memorie flash.

Attualmente la Microsoft non ha rilasciato dichiarazioni al riguardo: la preoccupazione è che questo brevetto possa essere utilizzato o per richiedere royalty a chi lo utilizza, ipotesi alquanto remota, o più come minaccia verso il mondo dell'open source.

Intanto Microsoft continua a registrare brevetti, anche presso il registro europeo, che molti ritengono potenzialmente pericolosi quanto questo sulla FAT.
[via The Register]

  • shares
  • +1
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: