Nel 2015 Facebook lancerà tante, nuove applicazioni stand alone

Sembra proprio che Facebook nel 2015 sia intenzionato a lanciare tantissime nuove app, tante quante quelle inedite del 2014. Ma dove metteremo tutte queste applicazioni?

Più app stand alone by Facebook per tutti! A quanto pare il social network di Mark Zuckerberg avrebbe in previsione di rilasciare tantissime altre applicazioni stand alone in stile Messenger nel corso del 2015. Non che quest'anno ne abbia generate poche, ma ha deciso che il prossimo anno deve bissare. Queste nuove e inedite applicazioni dovrebbero o offrirci nuove funzionalità non presenti in quelle che già abbiamo a disposizione oppure reinventare e ri-confezionare quelle esistenti sulla sua applicazione principale. Il che mi fa sorgere subito una domanda: esattamente Facebook quanta memoria e batteria pensa che abbiamo sui nostri device? Carichi un'app in più e il piano dati va a farsi friggere, mentre la batteria ti ride direttamente in faccia. Se mi spezzetta così tutte le funzionalità mi devo forse comprare dieci smartphone per stargli dietro?

Più applicazioni stand alone di Facebook nel 2015


Facebook app

Jordan Banks, amministratore delegato della sezione canadese di Facebook, nonché responsabile mondiale delle strategie verticali del social network, ha così commentato: "Ci stiamo allontanando dalla forma di singola applicazione che fa tutto per te. Abbiamo rilasciato nove diverse applicazioni nel corso del 2014 e credo che quello che vedrete è una release maggiore nel 2015, a causa della domanda e delle richieste dei nostri utenti".

Banks ribadisce poi che ultimamente Facebook è incline verso un orientamento multi-app non perché pensano che sia una cosa buona e giusta da fare, quanto piuttosto perché gli utenti "vogliono applicazioni singole che facciano una cosa sola e incredibilmente bene". Sarà, ma io non trovo così comodo avere un'app per le news, una per i messaggi e via dicendo.

Buffo poi che Banks sostenga che siano gli utenti a volere più app separate: mi risulta che i malumori per l'eliminazione della chat dall'applicazione principale di Facebook e l'obbligo di usare Messenger siano ancora belli pimpanti. Questo nonostante gli amministratori delegati si ostinino a difendere questa mossa invisa sostenendo che in questo modo si migliora l'esperienza e che l'app originale di Facebook è principalmente destinata alla navigazione nel News Feed e non alla chat.

Per quanto riguarda i dispositivi iOS, oltre all'applicazione principale, a Facebook Messenger e a Facebook Pages Manager, Facebook ci ha gentilmente omaggiato con Paper, Facebook Mentions, Facebook Groups, Slingshot, Rooms e Stickered for Messenger. Tutte gratuite, per carità, ma il nostro smartphone fra un po' o esploderà o entrerà in sciopero. Se già non l'ha fatto.

Via | Appadvice

Foto | stoneysteiner

  • shares
  • +1
  • Mail