Microsoft Office Live Workspace si sposta su SkyDrive

Microsoft Office Live Beta

Ora che Office 2010 è stato presentato ufficialmente (sebbene sarà disponibile solo da giugno, come già avevamo anticipato in dicembre) Microsoft sta preparando l'attacco finale a Google Docs — che, come vedremo, si estende almeno su 2 fronti grazie a Docs.com su Facebook: la prima testa di ponte per insidiare il dominio di Mountain View nella gestione dei documenti dal browser è stato Office Live Workspace, un componente delle Web Apps di Office 2010 offerto in anteprima tramite Windows Live ID con 5Gb di spazio a disposizione.

Office Live consiste di una più ampia gamma di servizi – dei quali Docs.com è considerato una "costola" dai FUSE Labs di Microsoft – e sarà fruibile in tutte le sue feature soltanto con la disponibilità effettiva di Office 2010: sempre nell'ultimo periodo Steve Ballmer aveva parlato di Windows Live 2010 (AKA Wave 4) e nelle ultime ore le sue proiezioni hanno cominciato a prendere corpo. Come previsto la suite per l'ufficio e i servizi online di Redmond andranno presto a collimare: ricordate le indiscrezioni su Windows Live Writer 2010?

L'ultima novità in ordine di tempo riguarda lo spostamento di Office Live Workspace su SkyDrive, il servizio di storage online che Microsoft offre a tutti gli utenti che dispongono di un Windows Live ID: da settimane gli utenti più smaliziati hanno cominciato a usufruire dei 25Gb di spazio disponibili su SkyDrive per i documenti di Office grazie a un hack che, cambiando la lingua predefinita con l'inglese e la nazionalità con quella statunitense, "apriva" la piattaforma ai .DOC... e a breve sarà possibile pure modificarli on-the-fly dal profilo.

Via | TechCrunch

  • shares
  • Mail