Google comincerà a vendere e-book in estate

Google BooksEra ampiamente prevedibile che prima o, poi sarebbe successo: Google mantiene la "biblioteca" di e-book liberi più ampia della rete, ma non ha ancora approcciato alcun modello di business per la vendita di libri in formato digitale. In realtà non ha neppure abbracciato nessun device ufficiale per la lettura — almeno, non ancora. L'assenza di Mountain View si conclude: in estate Google Books aprirà uno store online.

Sebbene l'indiscrezione sia trapelata soltanto nelle ultime ore, le premesse per l'ingresso di Google nel segmento di mercato erano già evidenti (e suggeriscono anche qualcos'altro): anzitutto in questi mesi Google Books – localizzato in Google Libri per l'Italia – si è arricchito di funzioni "sociali" che lo rendono molto simile ad aNobii, il leader dei social network dedicati alla lettura. Ma c'è motivo di pensare che nei mesi a venire Mountain View estrarrà dal cappello anche un e-book reader.

L'acquisto di BumpTop formalizzato nei giorni scorsi lascia presagire che Google stia lavorando a un'interfaccia in multi-touch per tablet con Android o, Chrome OS e se i primi netbook per quest'ultimo arriveranno in settembre da Mountain View si era accennato qualcosa già con la presentazione di Nexus One. Presto iPad e Kindle avranno un avversario.

Via | Wall Street Journal

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 3 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO