Twitter svela le citazioni incorporabili via HTML

Twitter Embeddable Tweets

Sembra proprio che il nuovo corso di Twitter sia il fai-da-te: se il successo del servizio è dipeso soprattutto dall'estrema libertà concessa agli sviluppatori di terze parti tramite le API, a partire dalla creazione di software ufficiali per i dispositivi mobili la popolare piattaforma di microblogging ha invertito la rotta — occupandosi in prima persona delle integrazioni.

È da qualche giorno che Twitter Media – un blog nato all'indomani del Chirp, la prima conferenza ufficiale, per «insegnare tramite esempi» l'uso di Twitter nell'informazione – allude alla possibilità d'integrare staticamente i "cinguettii" su siti web esterni, senza bisogno di widget e/o di sfruttare le API... convinti che i tweet siano ormai le nuove citazioni di internet.

Un recente aggiornamento ha fatto emergere Blackbird Pie, uno strumento (in fase di lavorazione) con cui ricavare HTML statico dal permalink di un aggiornamento inviato a Twitter: l'immagine qui sopra mostra il risultato visivo dell'operazione. Il codice prodotto è ancora molto "sporco", ma il tool è lontano dall'essere completo: che sia una nuova era?

  • shares
  • Mail