HelloCoton: il web europeo al femminile da esportare nel mondo


Spesso ci si riferisce al caso del fondatore di Seesmic - Loic Le Meur - come al paradigma del talento del web 2.0 che sarebbe sprecato tenere confinato nella vecchia Europa (in Francia, nella fattispecie). Difatti, Loic ha deciso di dare un nuovo volto e un nuovo futuro alla sua startup "emigrando" a San Francisco.

Ma non tutti gli europei con qualche idea vincente nel nuovo web rinunciano così facilmente alla loro identità. Alcuni hanno il coraggio di restare coi piedi ben saldi sul suolo patrio, pur esportando le loro idee in giro per il mondo. E' il caso di HelloCoton, un portale francese dedicato al mondo femminile. E' una piattaforma di blog, un sito di informazione, ma soprattutto un ricca e fervente community.

Questa settimana, HelloCoton ha lanciato la sua versione USA: HelloCotton. La quale, pur mantenendo il carattere originario della versione francese, ha già saputo dimostrare di saper cogliere alcune peculiarità del mercato statunitense. Meno uncinetto e più ricette "sostanzione", ma è solo un esempio.

Il web al femminile è davvero una delle nicchie più attive oggi. E lo sanno bene anche gli uomini: sono proprio due di loro i fondatori di HelloCoton: Hubert Michaux e Victor Cerutti (già in Netvibes). Gli italiani che aspettano a farsi valere nel mondo del web?

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: