TechCrunch trova l'autore degli attacchi e chiede ai lettori se denunciarlo o meno

TechCrunch trova l'autore degli attacchi e chiede ai lettori se denunciarlo o meno

Ricorderete il duplice attacco ai danni di TechCrunch nel giro di poche ore, avvenuto lo scorso mese di gennaio da parte di qualcuno che sembrava avercela piuttosto molto con Michael Arrington e il resto della sua truppa.

Ora lo stesso sito fa sapere di avere con buone probabilità individuato il soggetto, grazie all'aiuto della polizia irlandese e dei servizi segreti USA: a testimonianza una serie di log IRC nei quali viene lasciato ben poco all'immaginazione.

La cosa strana è che TechCrunch ha deciso di spettacolarizzare il tutto, offrendo nello stesso post un sondaggio dove chiede ai propri lettori se denunciare l'autore dell'attacco o lasciarlo stare (dopotutto, gli ha fatto un bel po' di pubblicità gratuita sui siti di tutto il mondo direi): al momento la denuncia vince con il 77% dei voti contro il 23% del "lassa stà". Voi che fareste?

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: