Esportare il proprio blog da Blogger a Wordpress senza perdere il vecchio traffico di Google

Esportare il proprio blog da Blogger a Wordpress senza perdere il vecchio traffico di Google

Avete l'esigenza di spostare un blog dalla piattaforma di Blogger verso un proprio spazio dove avete installato Wordpress? L'obiettivo di questo tutorial è quello di spostare tutti i post, commenti e tag cercando di non perdere il traffico generato da Google, quindi con un opportuno reindirizzamento dei vecchi post verso i corrispondenti sulla nuova piattaforma. Sul web ho trovato diverse dritte e soprattutto questo tutorial su Digital Inspiration, nel momento in cui ho deciso di fare il grande passo per il mio blog personale.

Punto 1. Innanzitutto è opportuno fare il backup del blog su Blogger. Quindi da Impostazioni>Generale>Esporta blog per la copia dei post e commenti. Inoltre è consigliabile copiare in un file di testo il proprio Modello (da Layout>Modifica HTML).

Punto 2. Adesso andate sul vostro sito Wordpress scegliendo Dal menù Strumenti la voce Importa. Qui scegliete Blogger, ed una volta consentito l'accesso al vostro account Blogger sarà possibile importare il vostro vecchio blog, commenti compresi. A fine processo è possibile far corrispondere gli autori delle due piattaforme. Ora tutto il vostro blog è stato esportato su WP.

Punto 3. Adesso copiate questo file nella cartella dove sono presenti i file del tema scelto per WP, rinominandolo da blogger.php.txt a blogger.php

Punto 4. Su Wordpress create una nuova Pagina che chiamerete "blogger". Non scrivete altro. Tra gli Attributi della pagina, nella casella dropdown Template scegliete blogger e salvate la pagina.

Punto 5. Andate a questo indirizzo per generare il nuovo template per Blogger che andrà utilizzato successivamente. Inserite il vostro indirizzo Wordpress nella forma http://www.miosito.it/ (compresi quindi http:// e / alla fine).

Punto 6. Tornate nella Dashboard di Blogger in Layout>Modifica HTML e cliccate su Ripristina modello classico che trovate in basso (avete fatto la copia del modello vero?). Ora cancellate il testo del modello ed incollate quello ottenuto dal punto 5. Se avete fatto tutto per bene, ora tutto il traffico che puntava sul vecchio blog sarà reindirizzato sul nuovo su Wordpress. Al prima colpo ho avuto un errore 404 dovuto al fatto che la pagina "blogger" creata aveva indirizzo del tipo http://www.miosito.it/?p=123. In tal caso ho risolto la cosa nelle impostazioni permalink scegliendo l'opzione Data e nome.

Punto 7. Se avete la puzza sotto il naso come me e non vi piace tanto vedere la pagina "blogger" sul vostro sito, potete installare il plugin Exclude Pages. Tale plugin aggiunge un checkbox alle pagine che consente di scegliere sei visualizzarle o meno nella Homepage. Quindi tornate alla pagina "blogger" e disattivate il checkbox. Il traffico verrà comunque reindirizzato in maniera corretta.

Punto 8. Ricordate di aggiornare il feed RSS un po' dappertutto, e soprattutto nelle impostazioni su Blogger, inserendo il nuovo di Wordpress. Se il vostro feed è quello creato da Feedburner, occorre solo modificarne la fonte (loggandosi su Feedburner, appunto) senza fare altro.

Punto 9. Nel passaggio da Blogger a Wordpress, tutte le etichette sono diventate ora categorie. Per fortuna su Wordpress c'è una utility che permette di convertire le categorie in tag. La trovate nella Bacheca, sezione Articoli>Categorie, in basso a destra.

Adesso avete spostato il blog da Blogger a Wordpress. E' importantissimo non cacellare il blog su Blogger, altrimenti perdereste le immagini inserite sul blog presenti su Picasa. Inoltre sarebbe opportuno aggiungere il nuovo sito su Google Webmaster con una sitemap. Se non sapete come ottenerla, potreste installare il plugin Google (XML) Sitemaps Generator for WordPress.

  • shares
  • +1
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: