HootSuite si sdoppia tra Ow.ly e Ht.ly

Choco & Vanilla OwlsDopo un lungo periodo passato a promuovere la propria certificazione "universitaria" (per la quale i corsi inizieranno venerdì) HootSuite è tornato con delle novità per gli utenti finali: si tratta ancora una volta di Ow.ly, l'avanzato servizio di URL shortening associato all'applicazione, che si è "sdoppiato" – com'era già successo a bit.ly con j.mp – per incontrare le necessità degli utenti.

Diversamente dall'illustre competitor (j.mp è semplicemente un indirizzo ancora più breve) Ht.ly include la social bar che è stata invece rimossa dall'originale Ow.ly — disponibile anche separatamente da HootSuite: accedendo per la prima volta alla dashboard del servizio dal cambiamento avvenuto sarà possibile scegliere quale dei due indirizzi – con le relative feature – sfruttare a livello predefinito.

Quella di HootSuite è un'ottima intuizione: per quanto possa apparire di secondaria importanza, la differenziazione consente con Ow.ly d'accorciare i tempi di caricamento delle pagine... rimuovendo una barra che può risultare "noiosa" ai propri contatti. Alla base della novità c'è però il fatto che a breve sarà introdotto l'end-to-end branding a pagamento anche su quest'ultimo tramite il futuro Ow.ly Pro.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: