Operazione "Little Angel": Linkstreaming sotto sequestro.

LinkstreamingIncominciano arrivare i particolari riguardanti il sequestro di Linkstreaming di cui avevamo dato la notizia ieri.

Le varie fonti di stampa riportano che la Guardia di Finanza di Cagliari ha reso il sito "inaccessibile". Abbiamo verificato la situazione con i nostri blogger che vivono all'estero: non si tratta si una misura che riguarda il nostro territorio nazionale in quanto è offline a che per loro. Facciamo questa precisazione perchè il server che ospitava Linkstreaming era fisicamente in Svezia. Aspettiamo conferme su come sia siano mosse le Fiamme Gialle.

Per ora sappiamo che nell'operazione "Little Angel" coordinata dal sostituto procuratore Giangiacomo Pilia, sono state effettuate sei perquisizioni in tre regioni e sei sono proprio gli indagati. Rischiano una reclusione reclusione da uno a quattro anni e una multa da 2.582 a 15.493 euro.

Colpirne uno per educarne 100? Pare proprio di si, secondo la dichiarazione di Enzo Mazza, presidente della Federazione industria musicale italiana (Fimi): "Mi auguro che altri siti ancora attivi sul fronte della distribuzione di contenuti illeciti in Italia o con server all'estero, decidano ora di cessare l'attività spontaneamente senza rischiare denunce e sequestri".

  • shares
  • Mail
17 commenti Aggiorna
Ordina: