Bill Gates sul giornalismo e Social Media


Il giornalista Phil Bronstein ha incontrato nei giorni passati Bill Gates. I due si sono confrontati per oltre 40 minuti in una serie di domande e risposte sul giornalismo digitale e i Social Media, cascando poi sull'argomento che ormai è sulla bocca di tutti: iPad. Gates preferisce nettamente Twitter rispetto a Facebook: a suo avviso, oltre ad essere più funzionale, Twitter ha veramente la capacità di raggiungere qualsiasi utente in qualsiasi momento.

Secondo Gates, sopratutto nei prossimi anni, si assisterà ad un radicale cambiamento nel sistema dell'informazione come lo conosciamo oggi: la maggior parte delle notizie viaggeranno su servizi come Twitter, dove lui stesso possiede ad oggi oltre 75.000 seguaci (nonostante ci sia arrivato solo recentemente ed in netto ritardo rispetto ai suoi avversari). L'unico problema sottolinea, sarà quello di un sistema per la verifica delle informazioni pubblicate, poichè ad oggi la Rete permette a chiunque di postare qualsiasi tipo di notizia, senza prima essere verificata come avviene all'interno dei quotidiani ancora oggi utilizzati in larga maggioranza.

Bill Gates rispondendo alla domanda di Bronstein su iPad ha affermato, senza ovviamente sbilanciarsi troppo, che il dispositivo è un ottimo esempio della grande creatività di Steve Jobs ("It’s okay. The scenarios aren’t that clear. But it’s good looking. [Steve Jobs] does good design, and [the iPad] is absolutely a good example of that).

Fonte | SfGate

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: