Microsoft reinventa la politica sul web con TownHall

Windows AzureWindows Azure è la soluzione di Microsoft per il cloud computing di cui si era accennato già qualche mese fa riguardo alla disponibilità della release beta: nel frattempo la piattaforma è maturata e nel corso del POLC 2010 – una due giorni di conferenze sul fare politica online, conclusasi ieri a Washington DC – ha presentato un nuovo sevizio chiamato TownHall, teso a organizzare il dialogo tra istituzioni e cittadini.

A dispetto dell'occasione in cui è stato annunciato, le possibili applicazioni di TownHall vanno oltre la politica: altre versioni dell'interfaccia web – visionabili nella galleria dedicata su Flickr – incontrano esigenze diverse, come campagne pubblicitarie e supporto tecnico per il software. Si tratta di un progetto in crowdsourcing che può essere liberamente scaricato da MSDN per l'interazione con le API disponibili.

TownHall è già predisposto a interfacciarsi con Facebook Connect e sfrutta Microsoft SQL Azure come database per il salvataggio dei dati raccolti: più in generale è una piattaforma mirata all'interazione con gli utenti per la risoluzione di problemi comuni riguardo un dato servizio, prodotto e/o evento. Praticamente un ibrido tra gruppi e pagine di Facebook.

Microsoft TownHall 2



  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: