Nikkei: prima di linkarci chiedete il permesso

Nikkei: prima di linkarci chiedete il permesso

Che Internet e i media tradizionali stiano ultimamente vivendo un periodo abbastanza burrascoso è ormai cosa risaputa, tra paywall dalle sembianze alquanto assurde, conflitti vari ed esperimenti tra pubblico e privato al limite della confusione.

Ma quanto propone il giornale giapponese Nikkei ha quasi dell'incredibile: come potete leggere nello screenshot qui sopra infatti, tra le varie policy troviamo anche quella secondo la quale per linkare una pagina della piattaforma Nikkei occorre chiedere preventiva autorizzazione all'indirizzo e-media@eur.nikkei.com. Nulla da ridire invece se il link punta alla pagina principale Nikkei, almeno "generalmente".

Per spiegare la mossa di Nikkei occorre tenere presente che gran parte dei giornali giapponesi online chiede già una sottoscrizione per accedere a gran parte dei contenuti. Il tutto sembra nascere proprio dalla paura di Nikkei di avere pagine accessibili poste nell'area privata, al punto che sul portale della versione giapponese della piattaforma è stato anche disabilitato il menu contestuale accessibile col tasto destro del mouse.

Via | Arstechnica.com

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: