Zynga vale davvero 5 miliardi di dollari?


Se SecondShares dice che Zynga, sviluppatore di Farmville, valga ormai 5 miliardi di dollari, non solo c'è da credergli, ma anche da mettersi le mani nei capelli, se di mestiere non fate i programmatori di giochi per Facebook.

SecondShares si occupa di calcolare il valore di società non ancora quotate in borsa. Per il caso di Zynga, i 5 miliardi sono calcolati in base a una serie di fattori, fra cui il valore che stanno ottenendo le sue azioni su mercati secondati, qualora vengano vendute dagli impiegati Zynga che ne hanno ricevute in premio o come retribuzione.

Zynga non prevede, al momento, di quotarsi in borsa. Una super-valutazione del genere potrebbe essere un'arma a doppio taglio per la giovane società: non ci sono mai veri vantaggi, sulla lunga distanza, a essere vittime di un eccesso di "hype" mediatico. Certo è che Zynga resta saldamente al numero uno fra gli sviluppatori su piattaforma Facebook, con 5 dei primi 10 giochi, per numero di utenti. Il solo Farmville conta più di 83 milioni di utenti al mese.

Nel 2009, Zynga ha realizzato 300 milioni di dollari, nel 2010 ne potrebbe fare tranquillamente 500. Sempre secondo SecondShares, il primo miliardo all'anno potrebbe arrivare nel 2012. Tutto questo non fa sembrare improbabile, come invece GamesBeat sostiene, in un post critico, un ipotetico valore di Zynga di 15,75 dollari ad azione, se quotato in borsa, anche considerando questa cifra un buon 75% più alta rispetto a quello che sta realizzando nel mercato finanziario secondario.

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: