Pesci d'aprile: Google cambia il proprio nome in Topeka

Pesce d'aprile un po' magro dalle parti di Google che, effettivamente, ci ha un po' viziato in quanto a performance dei suoi sviluppatori intorno a questa fatidica data di inizio primavera.

Quest'anno tutto quello che Mountain View sembra aver organizzato è aver cambiato in "Topeka" il proprio logo (e, pare, anche la sua "ragione sociale", anche se per un giorno, e solo in USA). Perché? Semplicemente perché Topeka, Kansas, è stata una delle città USA maggiormente colpite dalla febbre per la banda larga made in Google.

Al punto da cambiare il proprio nome, appunto, in Google. La cosa è servita a farsi notare e i dirigenti di Mountain View hanno deciso di inserirla nel programma. E, oggi, hanno deciso di ricambiare il "favore", scrivendo un bel "Topeka" colorato al posto della solita scritta con due O.

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: