Posterous abilita la registrazione per domini di secondo livello

Posterous Custom DomainsE così anche Posterous – il famoso servizio di blogging via e-mail (e non soltanto) basato sulle API di Tumblr – offre la possibilità di registrare un dominio personalizzato di secondo livello direttamente attraverso la sua piattaforma: si tratta di una feature già apprezzata su Blogger, WordPress.com e lo stesso Tumblr — destinata a un successo pari, se non addirittura superiore a questi ultimi.

Tant'è che le richieste effettuate nelle prime ore dalla disponibilità del servizio hanno letteralmente messo in ginocchio i server di Posterous, che è stato costretto a sospendere la funzionalità – bloccando tutte le transazioni già effettuate – per ripristinare la piattaforma: per fortuna gli utenti non hanno speso un solo centesimo invano. Ormai dovrebbe essere tutto sistemato.

Insieme alla possibilità di pianificare i post nel futuro, questa feature sui domini di secondo livello aggiunge a Posterous ciò che forse gli mancava per essere a tutti gli effetti al livello della concorrenza: il metodo di blogging (che era più simile a Tumblr) lo avvicina sempre più a WordPress.com, con la differenza che le funzionalità da social network sono alla base della filosofia di Posterous.

  • shares
  • Mail