eBook, 2018 anno del sorpasso? Il digitale prenderà il sopravvento secondo le ultime analisi

Previsioni rosee per gli eBook per i prossimi quattro anni

ebook

Il 2018 potrebbe essere davvero l'anno del sorpasso? Gli analisti di PricewaterhouseCoopers si dicono convinti di sì, visto che già adesso gli eBook stanno facendo registrare una crescita esponenziale, generalizzata in tutto il mondo ma molto alta soprattutto in alcuni mercati: il mondo anglofono e quello statunitense, per l'esattezza, sono quelli che più risultano interessati dal fenomeno, visto che in quegli stati gli eBook rappresentano rispettivamente un terzo e un quarto del fatturato, e i dati sembrano essere in salita per i prossimi quattro anni.

La società di analisi si è ovviamente soffermata su molti altri Paesi: se negli USA e nel Regno Unito l'indice di penetrazione degli eBook potrebbe arrivare al 50% nel 2018, nel resto dell'Europa il discorso è diverso; la Spagna, per esempio, solo l'anno scorso ha fatto registrare un +8%, che non è nulla a confronto dei mercati visti finora. E che dire di Italia e Germania? I prezzi piuttosto alti fanno arrivare la penetrazione degli eBook a uno scarso 4% (anche se non crediamo sia solo una questione di prezzo in un Paese conservatore come il nostro).

Approfondisci: come scegliere l'eReader migliore

Bisognerà vedere come si metteranno le cose dopo l'emendamento che ha ridotto l'IVA sugli eBook al 4%: al momento, negli USA, per fare solo un esempio, il prezzo medio di un eBook è pari a 9.28 dollari, cifra decisamente inferiore rispetto a quelle praticate nel nostro mercato; è ovvio che ci chiediamo, insomma, cosa cambierà dopo l'intervento del Parlamento e la conseguente riduzione dei prezzi, pur avendo l'impressione che, almeno nella maggior parte dei Paesi del mondo, il libro continuerà a convivere con il digitale: d'altra parte, non è la prima volta che quelli di PricewaterhouseCoopers si buttano su previsioni così azzardate, come hanno fatto notare quelli di The Digital Reader.

Via | Tech Crunch

  • shares
  • +1
  • Mail