Google Doodle di oggi: 150° anniversario della nascita di Henri de Toulouse-Lautrec

Google ci delizia con un Doodle dedicato all'artista bohemienne Henri de Toulouse-Lautrec, nato 150 anni fa.

Una raccolta di Google Doodle belli e vari

Illustratore, pittore, stampatore, progettista, Henri de Toulouse-Lautrec è un artista francese nato esattamente 150 anni fa e morto nel 1901, alle porte del 20° secolo e in piena Belle Époque. Non proprio sanissimo, e sin dalla nascita affetto da problemi congeniti, non si fece certo dei favori con uno stile di vita dissoluto e bohemienne. Sono celebri ed elegantissime le sue illustrazioni che ritraggono la vita parigina di musica, luci e divertimento sul cui altare bruciò la scarsa salute.

Il Google Doodle di oggi lo ritrae intento a lavorare ai fantastici poster creati per fare pubblicità al Moulin Rouge - aveva un posto in prima fila e poteva godersi lo spettacolo del cabaret in tutta la sua fumosa gloria. Il suo talento di pittore, assolutamente immenso, è ampiamente riconosciuto dal mondo dei collezionisti, che oggi sono disposti a spendere milioni di dollari per mettere le mani sulle sue opere. Per esempio uno dei suoi quadri giovanili, la Lavandaia, fu venduto a 22,4 ,milioni di dollari da Christie nel 2005.


Come molti artisti che facevano la bella vita in un'epoca spensierata e fiduciosa nel progresso, Henri era un aristocratico. Nato primogentito del conte Alphonse-Charles-Marie de Toulouse-Lautrec-Montfa dalla contessa Adèle-Zoë-Marie-Marquette-Tapié de Celeyran, l’artista era probabilmente vittima della politica di matrimoni tra consanguinei delle generazioni precedenti. Questo spiegherebbe alcuni dei suoi problemi congeniti, tra cui un difetto delle gambe, che smisero di crescere e restarono sproporzionate tutta la vita.

Lautrec è famoso per la propria attenzione alle case di piacere - probabilmente non frequentate esclusivamente per motivi di piacere, ma per lavoro: spostare le tele per lui era davvero complicato. Quali furono le sue ragioni, Henri iniziò a ritrarre le prostitute senza alcuna particolare inclinazione sociale o politica. Le sue opere ci fanno vedere una Parigi nascosta e fluttuante, divertimenti e persone colte in un ambiente di cui nessuno parlava, ma che tutti frequentavano.

Lautrec fu stroncato tanto dal proprio alcolismo quanto dalla sifilide, a soli trentasette anni.

  • shares
  • +1
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: