Amazon e Hachette trovano finalmente un accordo sul prezzo degli eBook

Amazon e Hachette hanno deposto l'ascia di guerra: il prezzo degli eBook mette d'accordo entrambe

amazon

La notizia è delle ultime ore e farà senz'altro felici tutti i lettori statunitensi: Amazon e Hachette, infatti, hanno stipulato un accordo per il prezzo delle vendita degli eBook da parte del primo; non sappiamo ancora i termini di tale accordo, visto che entrambe le compagnie non hanno rilasciato dettagli, ma almeno una guerra che andava avanti da inizio anno è terminata e i libri editi da Hachette potranno tornare ad essere acquistati.

Vi ricordiamo brevemente cos'è successo: Hachette e Amazon non riuscivano a trovare un accordo sui prezzi dei libri che il secondo avrebbe dovuto vendere online, perché, se la prima voleva cifre più elevate, la controparte voleva comportarsi come al solito, e cioè praticando prezzi bassissimi, ovviamente con spese di spedizione gratuite. Questo ha portato entrambe a discutere seriamente, a tal punto che Amazon, per fare pressione, è arrivata persino a togliere gran parte dei libri Hachette dal suo catalogo.

Approfondisci: con Amazon Kindle Unlimited leggi 700mila libri a 9.99 euro

Non è l'unico accordo che Amazon ha firmato in questi giorni: sappiamo, infatti, che l'azienda ha dovuto vedersela anche con Simon & Schuster, anche se in questo caso la vicenda non è finita nell'occhio del ciclone. Pur non avendo rivelato alcun dettaglio, Amazon ha ovviamente promesso la reimmissione dei libri Hachette nel suo circuito: ricordiamo che si tratta di uno dei pochi casi in cui una casa editrice così importante negli USA ha voluto contrattare con l'indiscutibile re dell'e-Commerce.

Via | Engadget

  • shares
  • +1
  • Mail