Per ritrovare i propri gusti musicali c'è mufin

I servizi web e le applicazioni per il desktop dedicati alla musica sono innumerevoli, tanto da restare spesso "spaesati" nell'imbarazzo della scelta: mufin (che poi è starebbe per music finder) potrebbe avere qualcosa in più. Il player è disponibile solo per Windows, ma le sue estensioni supportano Facebook, Firefox e IE — più iTunes in via sperimentale.

Sviluppato a Berlino, mufin è disponibile in due soluzioni: una gratuita e una più avanzata a pagamento. Purtroppo non è disponibile la lingua italiana. In sé il servizio – accessibile anche dal web – servirebbe per ritrovare nella propria libreria le tracce simili a quelle ascoltate più frequentemente, ma funziona in modo egregio anche per le nuove scoperte.

Ovviamente, mufin è integrabile coi principali servizi di social network e microblogging: oltre all'applicazione ufficiale di Facebook è possibile condividere i propri gusti su Twitter e abilitare lo scrobbling per Last.fm. Un sistema davvero completo, che merita di essere provato.

Via | MakeUseOf

  • shares
  • +1
  • Mail