Via libera all'accordo tra Microsoft e Yahoo

Via libera all'accordo tra Microsoft e YahooL'accordo tra Microsoft e Yahoo che a luglio scorso ha posto fine a una telenovela che durava da mesi ha finalmente ottenuto il via libera anche dalle autorità europee e americane, per cui adesso le due società hanno la possibilità di mettere in atto l'operazione che porterà sostanzialmente Bing e il suo algoritmo di ricerca a soppiantare quello di Yahoo nella propria homepage.

La Commissione Europea ha motivato il proprio nulla osta con il possesso di una parte limitata di quota mercato da parte di Microsoft e Yahoo, con Google in possesso del 90% a fronte di meno del 10% per "Microhoo" in Europa. Secondo quanto fatto sapere dalle due società, l'accordo prenderà vita già nei prossimi giorni e permetterà comunque a Yahoo di rimanere nel campo della ricerca, anche se occupandosi maggiormente di parti collaterali lasciando a Microsoft il cuore della piattaforma.

Giusto per dovere di cronaca, ricordiamo il nostro sondaggio fatto sull'argomento qualche tempo fa, dove ben l'81% di voi si diceva convinto che Microsoft e Yahoo non sarebbero riuscite insieme a battere Google. La pensate ancora allo stesso modo?

  • shares
  • +1
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: