Instagram: 5 funzioni poco conosciute e usate del social network fotografico

Che ne dite se oggi andiamo a vedere cinque funzioni poco conosciute e usate dagli utenti per quanto riguarda il social network fotografico Instagram?

Instagram foto

Instagram - Continua il nostro viaggio alla scoperta delle feature meno note e usate dei social network. Questa volta andiamo a vedere cinque funzioni poco conosciute e usate di Instagram. Ora, non è che nessuno le conosca, immagino che leggendo l'articolo molti diranno "Ma questa la uso quotidianamente!". E' solo che la maggior parte degli utenti, soprattutto quelli che non usano costantemente il social network o che lo usano in modo ludico, magari non conoscono queste funzioni. Oppure le conoscevano, ma se le sono scordate e adesso non le usano più. Questo perché fondamentalmente l'utilizzatore medio di social network usa sempre quelle due o tre feature, è abitudinario e si dimentica di tutte le altre.

5 funzioni poco note di Instagram

Ecco cinque funzioni poco note di Instagram che gli utenti si scordano di utilizzare:


  1. Dove vedere le foto di Instagram online: ovviamente potete visualizzare l'account Instagram di qualsiasi utente all'indirizzo instagram.com/username; inoltre potete visualizzare la homepage accedendo direttamente a Instagram.com. Tuttavia se volete visualizzare le foto di Instagram magari effettuando delle ricerche specifiche, ci sono diversi siti che vi consentono di farlo: Gramfeed, Instagrid, Webstagram e INK361
  2. Salvare una foto: se siete interessati a salvare la foto originale pre-filtri che hai scattato con Instagram, ma vi siete contestualmente dimenticati di attivare il Save Original Photos, ecco che toccando l'icona con i tre punti che trovate nella pagina della foto, dovete scegliere l'opzione Copy Share URL, copiare l'url sul browser dello smarphone e infine salvare l'immagine premendo a lungo sulla foto e scegliendo l'opzione di salvataggio che preferite. In alternativa se vi trovate al computer e trovate una foto che vi piace, oltre a fare lo screenshot dell'immagine, potete prendere la foto usando il codice sorgente della foto, trovate la sezione relativa alla foto, selezionatela e cliccate su Apri link in una nuova scheda
  3. Aggiungere un bordo alla foto: oltre ai classici filtri di Instagram, è anche possibile aggiungere un bordo alle immagini. Una volta entrati nell'applicazione, dovrete prima scegliere il filtro desiderato, poi cliccare di nuovo il filtro per rivelare l'icona di dialogo tramite la quale è possibile inserire il bordo
  4. Fare un collage: in realtà non potete fare un collage di foto direttamente da Instagram. I collage che trovate sulla piattaforma derivano da applicazioni di fotoritocco che vi permettono di mettere insieme le immagini, salvarle nel Rullino fotografico e quindi caricarle da Instagram. Idem dicasi per l'aggiunta o il caricamento di foto a partenza dal computer. Anche se a dire il vero pochi mesi fa Instagram ha lanciato l'app Layout che vi consente di fare collage partendo dalle foto della piattaforma
  5. Come ripubblicare una foto di Instagram: anche qui non lo si può fare direttamente, ci vuole un po' di creatività. Ci sono applicazioni di terze parti come Photo Repost o Repost for Instagram che vi permettono di visualizzare il flusso di foto e selezionare quelle che volete ripubblicare, aggiungendo l'attribuzione della foto sull'immagine. Anche Iconosquare e Webstagram vi permettono di fare la stessa cosa, ma c'è da lavorarci un po': dovete scegliere l'immagine e l'attribuzione, usare l'app per inviare l'immagine, scaricarla nella cartella Photo, caricarla sullo smartphone e aggiungerla manualmente su Instagram

Foto | 7661492@N06

  • shares
  • +1
  • Mail