Twitter abilita le hovercard, ma non (ancora) per tutti

Twitter Hovercards È una funzione di cui probabilmente si sarebbe anche potuto fare a meno, ma che deriva dal fatto che molti (me compreso) utilizzano Twitter principalmente dalla sua interfaccia web: le hovercard di Twitter sono praticamente dei tooltip che compaiono ponendo il mouse sui nickname in una reply o, sull'avatar di un utente.

Concepite per mostrare informazioni utili nei retweet – che potrebbero richiamare profili che non si stanno ancora seguendo – le hovercard indicano dettagli come account verificati, nome reale (laddove sia stato impostato, altrimenti il nickname per esteso) e località geografica — dando la possibilità di seguire al volo l'utente in oggetto, anche abilitando le notifiche sui dispositivi cellulari, che però in Italia non sono più attive.

Sembra che sarà anche possibile espandere le hovercard per visualizzare informazioni aggiuntive senza la necessità di visitare il profilo di un utente: al momento non si parla di un'integrazione nelle API, ma quest'ultima sarebbe forse più interessante della mera integrazione sul sito web di Twitter... perché nonostante molti client predispongano già qualcosa di simile, via web è più complesso recuperare le stesse informazioni.

  • shares
  • +1
  • Mail