Withings: la bilancia wi-fi che si connette ad internet, ora anche con Google Health

Withings

Withings è una bilancia che si connette ad internet. Non si tratta di una novità ma oggi ci viene data l'occasione di parlarne perchè un comunicato annuncia la sua integrazione con Google Health.

Vediamo un po' meglio la questione, perchè se in prima battuta sembra un prodotto da geek, ad un esame più attento sembra davvero uno di quei prodotti che potrebbero fare scuola. Dicevamo, Withings è una sostanzialmente una bilancia elettronica. A cosa serve la connessione wi-fi? A rendere la bilancia, o meglio i dati da essa prodotti, più fruibile. E' chiaro che a tutti interessa l'andamento del proprio peso, più che il dato nell'immediato. Ecco allora che Withings trasmette i dati ad una applicazione IPhone, la quale ce li mostra in un grafico che segue l'andamento del tempo. Come immaginate, da qui all'integrazione con Google Health, ma anche ad altri servizi online, il passo è breve. Esistono infatti altre applicazioni e social network con i quali interfacciarsi in rete.

Diciamo la verità, il sistema è talmente semplice da poter essere considerato banale. Rimanendo in ambito paramedico, qualsiasi dispositivo accoppiato ad un trasmettitore (termometro, misuratore di pressione, ecc), potrebbe far convergere i propri dati verso un unico "collettore". A questo punto potremmo avere in pochi istanti una pre-diagnosi del nostro stato di salute.

Sembra di parlare di un futuro remoto, mentre le tecnologie ed i prodotti sono invece a nostra disposizione. Qualcosa di molto simile è fornito ad esempio dalla pedana Wii Fit, che comunica alla Wii i dati sul peso e sull'allenamento che saranno poi elaborati.

Parliamo quindi di oggetti "semplici": una bilancia piuttosto che una console. Stiamo quindi passando da una fase di gadgets dedicati ai geek, come il famoso Nabaztag, a qualcosa di più fruibile e con una platea di possibile acquirenti più ampia. Sia chiaro, non mi sto immaginando file di pensionati pronti ad acquistare la bilancia wi-fi. Tra l'altro il prezzo di 129 euro è decisamente più alto rispetto ai 30/50 euro necessari per una buona bilancia elettronica. Nello stesso tempo è innegabile che qualcosa si stia muovendo.

Vedremo nei prossimi mesi se l'integrazione tra oggetti, wi-fi ed internet porterà alla messa in commercio di prodotti analoghi.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: