Facebook pronta a lanciarsi nel settore salute

Facebook starebbe sviluppando nuove app ad hoc per il settore salute.

Facebook Holds f8 Developers Conference

Non troveremo forse Mark Zuckerberg in persona a chiederci di "dire trentatré", ma presto Facebook potrebbe occuparsi della nostra salute, unendosi così ad altre aziende come Apple e Google nella loro crociata all'interno di un terreno che sembra particolarmente fertile. Ne parla Reuters, citando tre diverse fonti anonime al corrente dei piani in fase di definizione all'interno del social network.

Secondo i dettagli trapelati, Facebook starebbe studiando un modo per creare delle comunità di supporto online, destinate a raccogliere utenti del social network che soffrono delle stesse malattie. Un team separato sarebbe inoltre al lavoro per occuparsi invece della prevenzione, creando applicazioni che possano aiutare le persone a migliorare i loro stili di vita.

Per mettere in atto i propri piani nel settore healthcare, negli ultimi mesi Facebook avrebbe organizzato incontri segreti con esperti dell'industria medica, mettendo allo stesso tempo a punto un centro di ricerca e sviluppo che si occupi esclusivamente del settore salute: il tutto sarebbe però in fase embrionale, e i prodotti finali potrebbero essere diversi da quanto ci viene descritto oggi.

Secondo le fonti, Facebook sarebbe però quasi pronta alla pubblicazione di un'applicazione sperimentale, non collegata ufficialmente al proprio nome. Alle intenzioni di invadere il campo salute, inoltre, potrebbe essere collegata la recente stretta nei confronti dei nomi inventati, che ha causato le ire del movimento LGBT.

Contattati dall'agenzia tramite canali ufficiali, gli addetti ai lavori di Facebook hanno rifiutato di commentare le voci di corridoio.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail