Fra un anno il New York Times online sarà a pagamento per tutti


Il New York Times ha annunciato che è solo questione di un anno circa (inizio del 2011) perché anche gli articoli e gli aggiornamenti quotidiani del suo sito saranno offerti a pagamento. Non più, dunque, solo gli archivi a pagamento: cosa che del resto avviene già per la maggior parte del grandi organi di informazione online.

Il modello economico sarà di continuare ad offrire un certo numero di articoli gratuitamente e cominciare a far pagare una volta superato questo limite. Ancora non è dato sapere nulla sull'ordine di grandezza di tale limite in quantità. I manager del sito hanno molta fiducia in questo approccio:


"I nostri lettori sono molto fedeli e crediamo che siano disposti a pagare per i nostri contenuti e servizi".

  • shares
  • Mail
247 commenti Aggiorna
Ordina: