IntenseDebate: whitelist per l'approvazione automatica

IntenseDebate WhitelistIntenseDebate – il controverso sistema d'amministrazione dei commenti per WordPress – dopo una serie di aggiornamenti (anche un po' noiosi) dedicati alla localizzazione della piattaforma, si dedica al miglioramento delle funzioni di filtraggio per lo spam: a questo proposito gli sviluppatori stanno cercando di rendere più performante l'integrazione con Akismet e hanno introdotto le whitelist per gli utenti noti.

Uno degli aspetti più apprezzabili di IntenseDebate (che molti hanno invece deciso d'abbandonare per soluzioni equivalenti come DISQUS) è infatti la possibilità di avere following e follower come su Twitter e integrare i profili di molti social network tra i più popolari: sulla base dei propri contatti era già possibile creare una blacklist per la moderazione dei commenti.

La feature testé implementata da IntenseDebate – che resta a mio avviso preferibile ad altri servizi perché acquistato e mantenuto direttamente da Automattic, l'azienda alle spalle di WordPress – consente invece l'opposto: inserendo lo username di un utente che si reputa virtuoso è possibile permettergli l'approvazione automatica dei commenti, lasciando in coda di moderazione (se le impostazioni lo prevedono) tutti gli altri.

  • shares
  • Mail