E' morto Alberto D’Ottavi, il giornalista e imprenditore pioniere dell'e-commerce in Italia

Il giornalista, scrittore e imprenditore si è spento oggi all'età di 49 anni.

Ci ha lasciato oggi Alberto D’Ottavi, una delle figure più importanti nel panorama italiano del web, un giornalista, blogger e imprenditore che ha fatto della tecnologia e dell’innovazione la propria ragione di vita, il proprio lavoro e la propria passione.

Nato a Genova il 5 ottobre 1965, giornalista freelance che nel corso della sua carriera ha collaborato con Il Sole 24 Ore, l’Espresso e Wired, D’Ottavi ha anche insegnato alla Nuova Accademia di Belle Arti (NABA) di Milano, e fondato Blomming, la startup nata con lo scopo di rendere l’e-commerce semplice e accessibile a tutti.

Di se stesso, sulle pagine di Che Futuro, scriveva:

Nel 2010 sono stato incluso tra i Top 1.000 Twitter Tech Influencers Worldwide da Edelman, e Wired.it mi ha considerato tra i 50 italiani da seguire su Twitter e Facebook nel 2011. Svolgo consulenza strategica su ambienti digitali e open innovation per grandi aziende. Credo fermamente nell'idea di una imprenditoria nuova e aperta.

Il lavoro e la passione di Alberto D’Ottavi confluivano nel blog Infoservi.it, da lui fondato e curato a partire dalla fine del 2005 con aggiornamenti costanti, notizie, rubriche e segnalazioni sul vasto universo tech italiano, con un occhio di riguardo alle startup.


Nel 2012, proprio grazie a Blomming aveva vinto il prestigioso Premio Nazionale per l'Innovazione nei Servizi insieme al co-fondatore Nicola Junior Vitto con le seguenti motivazioni:

per aver sviluppato una piattaforma di E-Commerce che
integra le potenzialità dei Social Media e avvicina individui e piccoli operatori al commercio elettronico permettendo loro di utilizzare anche siti web e blog personali.

In questi ultime mesi era diventato partner e consigliere di Fashion Technology Accelerator, è una società di Management Consulting, con sedi a Milano, Seul e nella Silicon Valley, che offre un programma di accelerazione di business rivolto esclusivamente a giovani aziende che lavorano all’intersezione tra moda e tecnologia.

Nel corso della sua lunga carriera, Alberto D'Ottavi ha scritto anche libri come Come si fa un blog 2.0 e WEB 2.0. Le meraviglie del mondo che verrà.

Alberto D'Ottavi


Foto | Google+

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO