Google Docs si integra con Gdrive, ma non chiamatelo così!

Google Docs si integra con Gdrive, ma non chiamatelo così!

TechCrunch riporta la notizia secondo la quale Google Docs dovrebbe presto permettere a chi è in possesso di un account Google di effettuare l'upload di qualsiasi tipo di file, inclusi video, canzoni, file zip e immagini dando così luogo al fantomatico Gdrive.

Il tutto dovrebbe essere disponibile durante le prossime settimane, l'unica condizione per inserire i file sul drive virtuale è che questi siano inferiori a 250MB. Così come tutti gli altri documenti presenti in Google Docs sarà possibile scegliere se tenere il tutto privato o condividerlo pubblicamente, mentre con Google Viewer si potranno vedere le anteprime di gran parte dei formati a disposizione.

Gli utenti domestici avranno 1GB totale di spazio con la possibilità di comprare GB aggiuntivi al prezzo di 0,25$/1GB, mentre le utenze aziendali pagheranno 17$ all'anno per 5GB.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: