Come cambia YouTube con il Nexus One

Non c'è soltanto VEVO nel presente (e nel futuro) di YouTube: con la presentazione del Nexus One – avvenuta lo scorso 5 gennaio – anche il popolare servizio di video sharing ha acquisito nuove feature dedicate al device mobile di Google.

Le funzionalità di YouTube per Android 2.1 (che presumibilmente dovrebbero quindi essere disponibili anche per il Motorola Droid) sono state ribattezzate come seamless experience: il termine si riferisce alla continuità nella navigazione tra un video e l'altro.

Il Nexus One è compatibile coi codec video MPEG-4, H.263 e H.264 AVC — consentendo quindi una riproduzione di qualità DVD: grazie all'accelerometro integrato, lo schermo ruota automaticamente per adattarsi a una risoluzione di 16:9 e nonostante l'assenza del "multitouch" di Apple lo scrolling consente di recuperare un titolo in 3 semplici clic.

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: