Edward Snowden: Joseph Gordon-Levitt lo interpreterà al cinema?

L'accordo tra Joseph Gordon-Levitt e Oliver Stone per The Snowden Files sarebbe ormai solo una formalità.

3rd Annual Reel Stories, Real Lives Benefiting The Motion Picture & Television Fund

Joseph Gordon-Levitt sarebbe l'attore scelto da Oliver Stone per vestire i panni di Edward Snowden all'interno del film intitolato The Snowden Files. A parlarne è Variety, secondo cui il regista avrebbe già offerto la parte all'attore, che avrebbe a sua volta accettato il lavoro.

Nonostante la fase di contrattazione non sia ancora partita, le fonti citate dal sito ne parlano come di una semplice formalità, viste le intenzioni di tutte e due le parti di fare in modo che l'accordo diventi realtà: chi meglio di Oliver Stone può del resto avere in mente la sua versione del whistleblower del caso Datagate, visto che è egli stesso che si sta occupando della sceneggiatura insieme a Eric Kopeloff e Moritz Borman.

La vicenda raccontata nel film si poggerà sui diritti del libro Time of the Octopus, scritto dall'avvocato di Edward Snowden, Anatoly Kucherena, riconosciuto come la fonte principale dei fatti accaduti realmente dal momento in cui Snowden ha messo online tutte le informazioni sulle attività di sorveglianza della NSA.

Nel caso in cui l'accordo con Gordon-Levitt vada in porto, la produzione del film potrebbe iniziare entro fine 2014, o al massimo nei primi mesi del 2015. Con un po' di trucco, che sicuramente non mancherà, Joseph Gordon-Levitt potrà assomigliare decisamente a Edward Snowden anche nell'aspetto, mentre dal punto di vista artistico l'attore è tra quelli in maggiore ascesa in assoluto.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail